Fantasia e scrittura creativa

Trick or Treat?
ottobre 18, 2017
Quante volte l’immaginazione prende il sopravvento e ti trasporta in mondi inesplorati, ricchi di sorprese? Ecco lo scenario ideale per ambientare tante storie, da raccontare e… scrivere! Nasce così la scrittura creativa.

Roba da scrittori? E chi stabilisce i requisiti di un vero scrittore? Una grande fantasia? La voglia di raccontare? Il desiderio di fermare le proprie storie nel tempo, per non dimenticarle? Sono tutte cose che puoi fare anche tu: basta provarci! Da che parte iniziare, quindi?

Il nome d’arte

Prima ancora di affrontare il temutissimo foglio bianco, ti proponiamo un’attività che potrà aiutarti a creare la tua nuova identità di autore... giocando!
Tanti scrittori hanno scelto di firmare le proprie opere usando un nome d’arte, quello che i francesi chiamano nome de plume (“nome di penna”). Scegline uno anche tu.

Come scegliere un nome d’arte?

Dovrà essere originale e unico, per essere ricordato e, al tempo stesso, creare un po’ di mistero. Ecco un metodo infallibile.

  • Scrivi il tuo nome e cognome su un cartoncino, distanziando bene le lettere
  • Ritaglia il cartoncino in quadretti: uno per lettera
  • Mischia i quadretti e cerca di ricomporli creando un nuovo nome: puoi usare solo alcune lettere, oppure sfidare la tua abilità e usarle tutte!
  • Il risultato non ti soddisfa? Ricomincia daccapo: l’idea giusta arriverà!


Alcuni esempi

BETTA ELISIR

Nome d’arte di

ELISABETTA ROSSI

Leggere le pagine dei suoi libri è come bere una bevanda dalle magiche virtù.

LICIA NARRAMI

Nome d’arte di

MARTINA CARLINI

Il suo stesso nome è un invito a raccontare nuove storie!

IVAN IRONICO

Nome d’arte di

GIOVANNI CARINO

Il genere letterario delle sue opere è facile da indovinare…


E tu? Hai già trovato il tuo nome d’arte? Lasciaci un commento qui sotto: i più originali verranno pubblicati.
Alla prossima puntata, per mettere in cantiere la nostra prima storia!

Centro di Ricerca Headu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *